Perché mangiare castagne in autunno fa bene?

Bunet_Castagne-riccio
Il Team di BU-NET
Il Team di BU-NET

Il team di blogger di Bu-Net è composto da molteplici collaboratori esperti nel settore. Ognuno vanta dai 6 ai 10 anni di esperienza nel mondo del marketing digitale, da sempre attivi e attenti ai nuovi trend di mercato. Tra lo staff sono presenti chef professionisti, personal trainer ed esperti di nutrizione con forte esperienza alle spalle, che hanno preso a cuore la mission di Bu-Net.

In questa rubrica dedicata ai consigli, insieme ai nostri esperti trainer e nutrizionisti, abbiamo pensato di parlarti delle CASTAGNE: perché fa bene mangiare le castagne in autunno? Scopriamone insieme i benefici!
Bunet_Castagne-riccio

Perché mangiare castagne in autunno fa bene?

Cruda, cotta, bollita o arrostita… senza dubbio la castagna si qualifica come la regina della tavola autunnale! Gustosa ed iper energetica, è un vero e proprio toccasana per la salute. Scopriamone tutti i benefici!

Ricche di vitamine e minerali, fanno molto bene alla pelle e al cuore

Nei mesi antecedenti l’inverno, infatti, grazie ai suoi validi e riconosciuti nutrienti, è in grado di rafforzare le difese dell’organismo e funge inoltre da ricarica di energia.

Oltretutto la castagna è remineralizzante: questo vuol dire che possiede buone ed interessanti quantità di fosforocalcioferropotassioramemanganese. È un’ottima fonte di vitamine, in particolare di vitamina E, C, K e vitamine del gruppo B, utili per il buon funzionamento dell’organismo. 

In questo articolo, ti proponiamo alcuni consigli su come mangiarle nel “modo giusto”!

La presenza di sali minerali e l’elevato apporto calorico trasformano le castagne in un ottimo alleato quando si ha necessità di rimettersi in forza e di ricaricare le energie, (per esempio dopo un po’ di sano sport o per riprendersi da un brutto raffreddore).

La ricchezza in fibre alimentari favorisce lo sviluppo della flora batterica intestinale, aiutando a mantenere in salute l’intestino e, di conseguenza, tutto l’organismo.

COME SCEGLIERE LE CASTAGNE

Le castagne sono largamente diffuse nei boschi di quasi tutta la nostra penisola, tuttavia se ne trovano in commercio di diverse varietà e provenienza. Al momento dell’acquisto, per assicurarti un prodotto di qualità, ti suggeriamo di selezionare solo ed esclusivamente castagne integre e sode. Il guscio non deve cedere se premuto con le dita, mentre la buccia deve essere intatta, dal colore brillante e uniforme, senza parti verdi o punti di colore marrone scuro. Assicurati sempre che non vi siano fori nel guscio, in tal caso potresti trovare all’interno un “ospite indesiderato”! 🐛

COME CUOCERE LE CASTAGNE

Come detto in apertura, le castagne si prestano ad essere cucinate in svariati modi. Noi vogliamo suggerti i più diffusi!

  • Bollite: versa i frutti in una pentola piena di acqua fredda e leggermente salata, quindi porta ad ebollizione e cuoci per circa 60 min
  • Arrostite: forse le più deliziose! Cotte direttamente sul fuoco vivo, assumono un delizioso sapore affumicato. Ti suggeriamo di praticare un’incisione sulla buccia prima della cottura, in modo da evitare che esplodano a casusa dell’acqua contenuta.
  • Al forno: versale in una teglia larga e mettile nel forno statico preriscaldato a 190 °C per circa 30 min

COME CONSERVARE LE CASTAGNE

Le castagne fresche possono essere conservate in semplici sacchi di iuta, preferibilmente al buio e in un luogo asciutto, per una settimana o in frigorifero addirittura per un mese.

Se si vogliono conservare a lungo è sufficiente praticare l’antico metodo di origine contadine della ” novena”. Il metodo prevede di metterle in acqua per 4 giorni, andando ad eliminare quelle che salgono a galla, per poi andare a sostituire metà dell’acqua il sesto e il settimo giorno. L’ottavo giorno si cambia tutta l’acqua e il nono giorno si lasciano asciugare per poi riporle in sacchi di iuta. In questo modo possono essere conservate fino a 5-6 mesi.

Le castagne si prestano bene anche ad essiccatura e trasformazione in farina, ottima per preparare deliziose torte, saporiti antipasti e gustosi pancake!

Ora che hai una panoramica più chiara riguardo alle castagne, ricordati di dare uno sguardo ai PRODOTTI PRESENTI ALL’INTERNO DEL NOSTRO STORE!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Post in Risalto

Resta in Contatto

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi subito

15% di SCONTO

sul tuo primo acquisto

Risparmia sugli acquisti

Richiedi la nostra Cashback Card

è gratis!

Ed inizia fin da subito  a risparmiare da tutti i tuoi acquisti quotidiani

Condividi Articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Articoli Correlati

Vivi una Vita Sana

Perché mangiare castagne in autunno fa bene?

In questa rubrica dedicata ai consigli, insieme ai nostri esperti trainer e nutrizionisti, abbiamo pensato di parlarti delle CASTAGNE: perché fa bene mangiare le castagne in autunno? Scopriamone insieme i benefici!

GUSTA & RISPARMIA!

Prova le nostre delizie ad un prezzo speciale

SCONTO

15 %

sul tuo primo acquisto